Polisonnografia

Vis Medica fornisce a pazienti e medici specialisti la più completa ed innovativa gamma di prodotti e servizi per la diagnosi e la terapia dei disturbi respiratori del sonno. Vis Medica dispone di una gamma modulare di servizi, diretti ai pazienti o dedicati a Specialisti che trattino la Medicina del Sonno.

Problemi del sonno

Tu o chi dorme insieme a te russa? Il sonno appare disturbato, agitato, incostante? Il risveglio mattutino è difficile, la giornata gravosa? Possono essere segnali che denunciano problemi di respirazione notturna. In particolare, se il respiro si interrompe per almeno 10 secondi, si parla di APNEE. Queste interruzioni determinano brevi e ripetuti risvegli (2-3 secondi) che impediscono al paziente di riposare in modo adeguato.

Cos'è l'apnea notturna

La Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS) è una patologia cronica caratterizzata da sonnolenza diurna e russamento notturno. Nel paziente che soffre di OSAS, il rilassamento dei muscoli durante il sonno provoca un collassamento delle vie aeree ed il passaggio dell’aria viene parzialmente ostruito. In Italia il numero di pazienti in cura è di circa 40.000, ma si stima che il 3% della popolazione sia potenzialmente affetto da questa patologia. Numerosi studi scientifici dimostrano che l’OSAS può costituire fattore di rischio per malattie coronariche, aritmie, ipertensione arteriosa, ictus, infarto del miocardio, diabete tipo 2. La sonnolenza diurna crea ulteriori disagi: guidare diventa poco sicuro. Un malato di OSAS rischia incidenti stradali tredici volte di più di un individuo sano.

Cos'è l'apnea notturna - Riconoscerla

Un primo esame per verificare la presenza della sindrome ostruttiva, eventualmente con l’osservazione diretta da parte di un partner, può già essere applicato sui seguenti sintomi:

Di notte

  • Pause respiratorie nel sonno.
  • Russamento.
  • Improvvisi risvegli con sensazione di soffocamento.
  • Frequenti cambi di posizione.

Di giorno

  • Sonno non ristoratore
  • Sonnolenza, cefalea mattutina.
  • Calo di attenzione,di concentrazione, di memoria.
  • Irritabilità, ansia.

Cos'è l'apnea notturna - Diagnosticarla

Se pensi di soffrire di apnee notturne (in termini scientifici, si parla di OSAS quando si tratta della Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno), rivolgiti subito al tuo Medico di Famiglia, che ti indicherà come condurre il percorso di diagnosi e, se necessario, di cura.

Ti sarà prescritto innanzitutto un esame molto semplice: la polisonnografia, o più semplicemente il monitoraggio cardio-respiratorio.

Per effettuare l’esame, potrai rivolgerti al Servizio Sanitario Nazionale o ad un servizio privato che il Medico saprà consigliarti.

Oppure cerca nelle opzioni di questo sito la via più veloce ed efficace per richiedere una sessione di polisonnografia rapidamente.

Cos'è l'apnea notturna - Curarla

Il tracciato della registrazione fornito dalla polisonnografia deve essere sottoposto all’analisi di uno Specialista il quale saprà consigliare la giusta terapia e gli apparati più adatti per condurla. Innanzitutto, non sempre il sintomo del russamento corrisponde a fenomeni di Apnee. Esclusi i casi in cui non si verificano apnee, lo specialista cercherà di individuare la terapia adatta. Va ricordato che l'Apnea Notturna può risultare invalidante per alcuni mestieri (ad es. guida di autoveicoli o macchine operatrici), quindi l'obiettivo del paziente e dello specialista è risolverla.

In alcuni casi la soluzione va trovata nelle abitudini quotidiane. Il russamento può essere episodico, legato a qualche eccesso a tavola. Bere e/o fumare la sera favoriscono il fenomeno. Un significativo sovrappeso, inoltre, può esser tra le cause del russamento e delle conseguenti apnee. Tra i rimedi, si possono adottare ausilii meccanici come i dispositivi di avanzamento mandibolare (di competenza odontoiatrica), soluzioni chirugiche che sostengono il rilascio del palato molle (otorinolaringoiatra), o il trattamento ventilatorio a pressione positiva (CPAP), un dispositivo che eroga un flusso d’aria che mantiene aperte le vie respiratorie.

Vis Medica fornisce questo tipo di trattamento, sperimentato ed efficace per i casi che lo richiedono. Un breve periodo di adattamento permetterà la corretta taratura dell’apparecchio e il progressivo recupero della qualità del sonno e della vita. La sindrome da Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS), può essere completamente tenuta sotto controllo e di fatto eliminata dall’uso regolare di queste apparecchiature, da scegliersi tra quelle di più moderna concezione, e accompagnate da un efficiente servizio di assistenza che Vis Medica fornisce.

Il costo della polisonnografia, refertazione esclusa, è di € 120 + IVA

Appuntamenti e Prenotazioni